menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Case popolari, opposizione all'attacco: dare seguito all'assegnazione

M5s, Pd, Senso Civico, Terni Immagina: "Sono passati mesi dalla pubblicazione delle graduatorie"

A seguito la pubblicazione delle graduatorie per l'assegnazione delle case popolari avvenuta ad inizio 2020 è calato un velo di silenzio da parte dell'assessorato al Welfare del comune di Terni. Ad oggi - dichiarano in una nota i consiglieri comunali di Movimento Cinque Stelle, Partito Democratico, Senso Civico e Terni Immagina - non è stato assegnato neanche un appartamento.

Di fatto centinaia di famiglie sono rimaste bloccate in un limbo fatto di silenzio e mancanza di informazioni. C'è una parte di città sofferente che non può più attendere la lentezza e l'inefficienza del Comune di Terni. C'è la necessità di cambiare passo perché non sono pochi i nuclei familiari che hanno visto con la pandemia aumentare il proprio stato di indigenza, fintanto da non riuscire a pagare neanche l'affitto degli immobili dove risiedono attualmente.
Per questo invitiamo l'assessore Ceccotti ad uscire dall'oblio e chiediamo che al più presto venga convocata la commissione preposta in modo da fare le opportune valutazioni e dare seguito alle assegnazioni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento