rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Politica

‘Hall of fame’ dei centauri ternani. La proposta: “Dedicare via Aleardi al grande Paolo Pileri. Si ricongiunge al Liberati e viale Borzacchini”

Il consigliere della Lega Paolo Cicchini: “Non creerebbe problemi con la numerazione civica. Si andrebbe a ricongiungere allo stadio intitolato a Libero Liberati e viale Mario Umberto Borzacchini”

La storia sportiva della città, legata alle gesta dei centauri, i quali hanno contribuito a rendere grande il nome di Terni. Nel corso dell’ultima seduta del consiglio comunale, da remoto, il consigliere della Lega Paolo Cicchini ha presentato un atto di indirizzo propedeutico all’intitolazione di via Aleardi a Paolo Pileri. Il motociclista, scomparso il 13 febbraio 2007, è stato capace di conquistare un titolo iridato, vincendo otto gare, conquistando venti podi, cinque pole position ed altrettanti giri veloci tra il 1971 e 1979, nelle classi 125, 250 e 350. Inoltre, nella successiva esperienza da dirigente, ha contributo a lanciare i talenti di Loris Capirossi e Valentino Rossi nell’élite dello sport a due ruote.

“Si tratta di una situazione protratta da parecchio tempo” esordisce Cicchini ovvero: “Dedicare una struttura, una piazza, una strada a Paolo Pileri deceduto nel 2007, campione del mondo della classe 125, scopritore di Valentino Rossi e Loris Capirossi. Se ne parla da tanto tempo di dedicargli qualcosa. A dieci anni dalla sua morte la giunta Di Girolamo aveva stabilito di dedicare la rotonda che si trova di fronte lo stadio Libero Liberati e affianco a viale Borzacchini”. Il consigliere aggiunge: “Ritengo che sarebbe opportuno dare vita ad una denominazione particolare. Nello specifico via Aleardi, non presentando civici ai suoi lati, è una strada di scorrimento. Se gliela dedicassimo si andrebbe a ricongiungere alla denominazione stadio Liberati e via Borzacchini dedicate ai campioni. Inoltre non creerebbe problemi con la numerazione civica”.

Come è noto Libero Liberati e Mario Umberto Borzacchini sono stati due eccellenti piloti appartenenti alla nostra città. Andando a ragionare in quest’ottica si andrebbe a creare una sorta di ‘Hall of fame’ contigua dedicata ai campioni delle moto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

‘Hall of fame’ dei centauri ternani. La proposta: “Dedicare via Aleardi al grande Paolo Pileri. Si ricongiunge al Liberati e viale Borzacchini”

TerniToday è in caricamento