menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emanuele Fiorini: "Inciucio tra Movimento cinque stelle e Partito Democratico"

Il consigliere regionale del Gruppo Misto: "L'accordo tra PD e 5stelle che avevo annunciato qualche giorno fa si è quindi concretizzato"

Ci si avvicina a grandi passi alle prossime elezioni regionali. La data è già stata stabilita: domenica 27 ottobre gli elettori sceglieranno il sostituto/a di Catiuscia Marini dimessasi la scorsa primavera. Il consigliere regionale del Gruppo Misto Emanuele Fiorini dichiara: “L'accordo tra PD e 5stelle che avevo annunciato qualche giorno fa, forse prima ancora che lo sapesse il Presidente Fabio Paparelli e gli altri componenti della Giunta regionale, si è quindi concretizzato: Antonio Bartolini ha lasciato la Giunta regionale per assumere il nuovo ruolo all'Aran (l’Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni), su nomina direttamente del presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte. Un clamoroso inciucio - sottolinea Fiorini - che anticipa le nuove maggioranze parlamentari, sconfessando completamente tutti i componenti dell'area Zingaretti. L'uscita dal governo regionale di Bartolini non è di certo una grave perdita per gli umbri, considerata la discutibilissima qualità del lavoro svolto sia in ambito sanitario sia in merito alle riforme regionali. Mi dispiace solo che esportiamo a livello nazionale una delle figure meno brillanti della già ingloriosa Giunta Marini. Insomma il PD e i 5 Stelle, con l'accordo sulla nomina di Bartolini, confermano l'inciucio già avviato per le elezioni nazionali e probabilmente regionali"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento