Fratelli d’Italia post rimpasto: “Avremmo meritato un ruolo più incisivo: obiettivo bene della città”

Il presidente provinciale Paolo Alunni Pistoli: “Non entriamo nelle scelte operate dal sindaco Latini e siamo ancora più determinati a portare avanti il programma delineato”

consiglio comunale

Alle scorse consultazioni regionali ha ottenuto un risultato significativo, risultando il terzo partito più votato in provincia e sfondando il muro della doppia cifra, in termini percentuali. Una crescita per Fratelli d’Italia che viene testimoniata dai recenti dati del 27 ottobre 2019 rimarcata anche da Paolo Alunni Pistoli.

Il partito con a capo Giorgia Meloni, a seguito del rimpasto dell’esecutivo, avvenuto lo scorso 30 dicembre esprime il proprio parere nelle parole del presidente provinciale e rilancia: Fratelli d’Italia, come suo stile, non entra nelle scelte operate dal sindaco Latini sul rimpasto di giunta anzi, tiene a precisare che i consiglieri e gli assessori di riferimento sono ancor più determinati a portare avanti il programma delineato con gli alleati di riferimento”.

Inoltre: “E’ abituata sin dai tempi in cui svolgeva il ruolo di opposizione a lavorare sodo e a testa bassa senza chiedere posizioni di rendita malgrado i successi elettorali delle ultime tornate dove certamente un ruolo più incisivo avrebbe meritato. Pertanto, l’unico obiettivo è e rimane il bene della città attraverso la costruzione di un percorso politico sano trasparente e conciliante con le aspettative dei cittadini"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento