rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Politica

Movimento cinque stelle Terni: “Abbiamo dato prova di compattezza da anni. Il nostro progetto prosegue senza defezioni”

Il coordinatore regionale Thomas De Luca: “Le nostre idee e le lotte per tutelare i nostri territori non sono in vendita”

Una lettera congiunta, firmata da (quasi) tutti gli esponenti del Movimento cinque stelle. A seguito della scissione annunciata nel corso della giornata di ieri – martedì 21 giugno – i pentastellati umbri riaffermano e confermano il loro supporto a Giuseppe Conte, eccezion fatta per Filippo Gallinella.

A tal proposito il capogruppo Federico Pasculli, di comune accordo con i colleghi Valentina Pococacio, Luca Simonetti, Comunardo Tobia e Claudio Fiorelli dichiarano: “Il Movimento 5 Stelle Terni ha dato prova della sua compattezza da anni. Chi sceglie altre strade lo fa anteponendo sé stesso al mandato che aveva assunto con i cittadini. Per quel che ci riguarda il progetto creato nel nostro territorio prosegue senza defezioni. Lunga è la strada che porta al traguardo, e noi proseguiamo per la nostra”.

Di seguito la lettera dei pentastellati umbri: “La nostra comunità, la cui costruzione è partita oltre 16 anni fa, è composta da un gruppo di persone unite da un perimetro valoriale che in questo momento dimostra la sua determinazione. Le nostre idee e le lotte per tutelare i nostri territori non sono in vendita. Mentre c’è chi getta la spugna in cerca di un futuro migliore per sé, noi continuiamo a guardare lealmente agli impegni e al mandato che a livello locale ci hanno dato i cittadini”.

Ed ancora: “In questo momento drammatico per famiglie e imprese riteniamo vergognoso prestarsi a un dibattito su un’operazione politica tenuta insieme dalle poltrone, dal numero infinito di mandati in Parlamento e nata con il solo scopo di garantire la sopravvivenza politica di una ristrettissima cerchia di persone. Dopo anni in cui ci siamo spesi con costanza ed impegno per garantire stabilità al paese, ora il Movimento 5 Stelle non è più la prima forza politica del Parlamento. Auspichiamo una valutazione che tenga conto del fatto che mai come in questa fase il nostro Paese ha bisogno di un’opposizione credibile”.

Il saluto: “Mandiamo un abbraccio a chi resta e, senza nessun livore, mandiamo un saluto a Filippo Gallinella che ha fatto questa scelta in totale solitudine. Resta immutata la stima per chi nonostante tutto quello che succede ai vertici continua a lottare nei territori per migliorare il mondo che ci circonda”.

Sen. Emma Pavanelli; On. Tiziana Ciprini; Thomas De Luca - Consigliere regionale; David Fantuzzi - Consigliere Provincia di Perugia e comune di Foligno; Federico Pasculli - Consigliere Provincia di Terni e comune di Terni; Samuele Bonanni - Consigliere comunale di Spoleto; Giampaolo Conti - Consigliere comunale di Umbertide; Claudio Fiorelli - Consigliere comunale di Terni; Chiara Fioroni - Consigliere comunale di Corciano; Isabella Fischi - Consigliere comunale di Assisi; Fabrizio Leggio - Assessore comune di Assisi; Rosangela Marotta - Consigliere comunale di Foligno; Enrico Morganti - Consigliere comunale di Spoleto; Valentina Pococacio - Consigliere comunale di Terni.

Daniele Pergolari - Consigliere comunale di Trevi; Agnese Protasi - Assessore Comune di Spoleto; Cristiana Romani - Consigliere comunale di Polino; Stefania Rosignoli - Consigliere comunale di Corciano; Rodolfo Rughi - Consigliere comunale di Gubbio; Mauro Salciarini - Consigliere comunale di Gubbio; Luca Sargentini - Consigliere comunale di Piegaro; Laura Servi - Consigliere comunale di Bastia; Luca Simonetti - Consigliere comunale di Terni; Comunardo Tobia - Consigliere comunale di Terni; Luca Tramini - Consigliere comunale di Narni e Stefania Troiani - Consigliere comunale di Gualdo Tadino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movimento cinque stelle Terni: “Abbiamo dato prova di compattezza da anni. Il nostro progetto prosegue senza defezioni”

TerniToday è in caricamento