rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Politica

“Non abbiamo bisogno dei suggerimenti di un circolo di partito perugino che rappresenta solo sé stesso”

Stadio-clinica e polemiche, l’intervento di Alessandro Gentiletti (Senso civico): “A Terni siamo tutti impegnati per lo sviluppo economico del nostro territorio, per la difesa ed il rafforzamento della sanità pubblica e per l’emancipazione dalla subalternità verso Perugia”

La sinistra ternana, insieme a tutte le forze che la compongono, sa occuparsi degli interessi di Terni, senza bisogno di suggerimenti da parte di un circolo di partito perugino, che rappresenta giusto sé stesso ed esprime soltanto il suo pensiero.

A Terni siamo tutti impegnati per lo sviluppo economico del nostro territorio, per la difesa ed il rafforzamento della sanità pubblica e per l’emancipazione dalla subalternità verso Perugia. Una subalternità che la destra locale e regionale ha aumentato su tutti i fronti.

Gli esponenti di questa destra che governa, invece di perdere tempo a commentare le note che vengono da un quartiere di periferia, dovrebbero piuttosto andare a sbattere i pugni nei palazzi del potere, dove sono di casa.

*Senso civico

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Non abbiamo bisogno dei suggerimenti di un circolo di partito perugino che rappresenta solo sé stesso”

TerniToday è in caricamento