menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto Ternana calcio

foto Ternana calcio

Ternana, ecco l'avversario dei rossoverdi al debutto in Coppa Italia

Il sorteggio della Coppa Italia in chiusura di una giornata davvero tormentata

La stagione 2018/2019 della Ternana aprirà i battenti domenica 29 luglio. Allo stadio Libero Liberati, presumibilmente alle 20,30 orario che verrà ufficializzato nei prossimi giorni, i ragazzi di mister De Canio affronteranno il Pontedera. Nella sede della Lega Serie A in via Ippolito Rossellini 4 a Milano, si è svolto nella serata odierna il sorteggio della Tim Cup. Originariamente previsto per le 15 è stato poi procrastinato alle 19: la FIGC non aveva comunicato alla Lega tutte le partecipanti appartenenti alla C e B. La riunione sulle ammissioni ai prossimi campionati all'origine dello slittamento. Tornando ai rossoverdi, essendo iscritti al prossimo torneo di Serie C, debutteranno nel primo turno della rassegna. Ad attendere la Ternana, nel caso di affermazione a cospetto dei toscani, ci sarà il Carpi (domenica 5 agosto allo stadio Cabassi)

N uovo centrocampista in arrivo

Un nuovo esperto centrocampista per Luigi De Canio. È in arrivo lo svincolato Giuseppe Vives, classe 1980, ex Pro Vercelli. Nel torneo cadetto andato in archivio ha collezionato 35 gettoni di presenza, mettendo a segno cinque reti tutte su rigore. Una curiosità: due di questi trasformati proprio contro la Ternana. Ininfluente ai fini del risultato al Liberati, decisivo al ritorno nel match che ha condannato le Fere alla matematica retrocessione in Serie C.

Il comunicato della FIGC

Poco prima dei sorteggi della Coppa Italia la FIGC ha pubblicato il comunicato relativo all'ammissione ai prossimi tornei. "L’Avellino non è stato ammesso al prossimo campionato di serie B. Inoltre due società di serie B, Bari e Cesena, e tre di serie C, Reggiana, Andria e Mestre, che non hanno presentato ricorso, non parteciperanno al prossimo campionato. Sono state invece ammesse, in serie C, sei società il cui ricorso è stato accolto dalla CO.VI.SO.C.: Matera, Lucchese, Triestina, Pistoiese, Cuneo e Monza"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento