rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Altro

Campionato Europeo di judo, la nuova sfida di Gabriele Scorsolini

Ventidue Paesi e 250 atleti, a Cagliari ci sarà anche il giovane ternano per difendere i colori azzurri

Gabriele Scorsolini alla sfida del Campionato Europeo di Judo. Tra i sei atleti che rappresenteranno l’Italia a Cagliari, c’è anche il giovane ternano, già scalatore e poi protagonista anche nel mondo delle arti marziali.

L’evento indetto da Ibsa, Federazione paralimpica internazionale dello sport dei non vedenti (la federazione Italiana di riferimento è la Fispic) si svolgerà dal 2 al 5 settembre a Cagliari e sarà aperto a 22 nazioni, per un totale di circa 250 atleti, tutti con disabilità visive e alcuni anche con problematiche uditive, più circa un centinaio di altre persone in qualità di accompagnatori e coach e capi delegazioni.

Le gare si svolgeranno al PalaPirastu, il principale palazzetto dello sport della città. Realizzata a cavallo fra gli anni Sessanta e Settanta, ha una capienza ufficiale di 2.266 spettatori e offre la possibilità di allestire 3 tatami, 2 da competizione e uno da allenamento e tutte le stanze per ufficiali e classificatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionato Europeo di judo, la nuova sfida di Gabriele Scorsolini

TerniToday è in caricamento