Bomber intramontabile: torna in campo a quarantasette anni

La formazione del Colonia, militante nel campionato di seconda categoria, ingaggia l'eterno Giuliano Cioci classe 1972

foto Calcioternano.it

Una carriera caratterizzata da 362 reti, segnate in tutte le categorie tra professionisti e campionati dilettantistici. Ribattezzato ‘Il signore del gol’ per la capacità innata di farsi trovare pronto a gonfiare la rete avversarie. Nel 2013 il centravanti Giuliano Cioci decise di appendere gli scarpini al chiodo dopo le numerose esperienze calcistiche al suo attivo. Dagli esordi con la Virtus Baschi, formazione del suo comune di nascita fino all’Orvietana, Ternana, Todi, Narnese, Subasio, Città di Castello – per citarne alcune – concludendo al Ciconia. Ora dopo sei anni di lontananza dalle gare ufficiali Cioci tornerà in campo con la maglia del Colonia, compagine di Collelungo di Baschi militante attualmente nel torneo di Seconda categoria. Una nuova sfida per l'attaccante che ha rappresentato la storia recente del panorama calcistico dilettantistico umbro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Non paga la dose di cocaina al pusher ed è costretto a cedergli i suoi valori personali. La polizia intrappola un 25enne di Orvieto

Torna su
TerniToday è in caricamento