Campionato italiano di Enduro a Piediluco, attesi 300 atleti

Il prossimo 7 luglio i svolgerà la quarta tappa del Campionato Italiano Major Maxxis di Enduro, saranno presenti, oltre alle autorità della Federazione Motociclistica italiana e alle autorità locali, moltissimi atleti che hanno segnato la storia di questo sport

Il prossimo 7 luglio a Piediluco  si svolgerà la quarta tappa del Campionato Italiano Major Maxxis di Enduro ove saranno presenti, oltre alle autorità della Federazione Motociclistica Italiana e alle autorità locali, moltissimi atleti che hanno segnato la storia del nostro sport.

 Alla manifestazione parteciperanno circa 300 atleti provenienti da tutta Italia; questo importante evento è una grande occasione per dare lustro alla città di Piediluco e tutta la regione Umbria poiché il risalto mediatico sarà molto importante. Il Campionato Italiano Major è uno dei più partecipati campionati d’Italia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

lL programma del weekend:

 Venerdì 5 luglio

Visione Prove Speciali e Apertura Paddock: h. 9.00

Area Training: h. 14.00 - h. 17.00

Convegno “Enduro/Territorio: una regola chiara che intende il diritto e il dovere. Può esistere una convivenza ed una condivisione del territorio?”: h. 20.30 presso il Palazzo del CONI a Terni

 

Sabato 6 luglio

Area Training: h. 08.00 / h. 14.00

O.P.: h. 13.30 – h. 17.00 (17.30 tecniche)

Briefing: h. 18.00

 

Domenica 7 luglio

Partenza Gara: h. 08.30

Giri: 3

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus, scuole chiuse a Terni. La rabbia dei genitori: “Impossibile gestire la vita di una famiglia. Avvertiti troppo tardi”

  • Covid, le previsioni che spaventano: tra novembre e dicembre possibili più casi che nella fase 1

  • Primario del Santa Maria di Terni positivo al covid-19. Tamponi a tappeto

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento