Sabato, 18 Settembre 2021
Sport

Ternana, Luca Leone: “Abbiamo sforato il budget a disposizione. Dispiace per le partenze e rammarico per Daniele Vantaggiato”

Il bilancio del Direttore Sportivo al termine della sessione estiva di mercato: “Ora serve fare parlare il campo. Gli obiettivi prefissati li abbiamo tutti raggiunti”

foto Ternana calcio

Una conferenza stampa per tracciare un bilancio della sessione estiva di mercato. Sono complessivamente quindici i volti nuovi della Ternana 2021/2022 senza contare il ritorno di Boben, il riscatto di Palumbo e gli ingaggi di Lucarelli e Rovaglia poi ceduti in Lega Pro. Il Direttore Sportivo Luca Leone è intervenuto nella sala del Libero Liberati per fare il punto della situazione, a seguito di quanto accaduto: “Ci tengo in primis a salutare e ringraziare i ragazzi che hanno contribuito alla vittoria del campionato e sono partiti. Ci dispiace. Abbiamo fatto delle scelte poiché il nostro obiettivo principale era migliorare la rosa, aumentando le alternative a disposizione del mister. Ci tengo a ringraziare la proprietà nella persona di Stefano Bandecchi. Abbiamo raggiunto l'obiettivo che volevamo, ora dobbiamo far parlare in campo. C' è bisogno di tempo per trovare l'amalgama di squadra. Tuttavia, nonostante la sconfitta, a Reggio Calabria abbiamo Ternana e di questo ne siamo contenti”.

La decisione su Vantaggiato: “Non si può parlare di esuberi quando è stato scelto di rinnovare i contratti, consentendo a tutti di mantenere un posto di lavoro. È stato così deciso, rispetto magari ai premi che vengono destinati. Il rammarico è per Daniele Vantaggiato. Avevamo deciso di tenerlo poi, a seguito degli arrivi di Pettinari, Mazzocchi e Donnarumma, optato per una scelta diversa”. Andrà a Livorno con Torromino?: “Ne stiamo parlando”. La novità last minute concernente Ilias Koutsoupias: “Lo seguivo dallo scorso anno. Era già fatto tutto per un suo trasferimento al Cagliari. Verso le 18 del 31 agosto ossia l’ultimo giorno di mercato, mi hanno detto che la trattativa non si stava chiudendo. Ho parlato con il ragazzo ed era un po' deluso dal mancato trasferimento in Serie A. C'era da prendere una decisione, il tempo a disposizione stava esaurendosi. Alla fine siamo riusciti a portare il giovane a Terni”. La formula è quella del prestito con diritto di riscatto: “Fissato a due milioni e duecento mila euro”.

L’affare Alfredo Donnarumma: “Opportunità colta al volo di un sabato. Tutti i ragazzi che ho chiamato hanno dato massima disponibilità al trasferimento e così è accaduto anche con lui. C’era in piedi una trattativa per un suo possibile passaggio al Benevento, nel caso di una eventuale cessione di Gianluca Lapadula”. Non arrivano buone notizie invece per Capanni il quale sarà costretto ad operarsi: “Non lo vedremo per i prossimi mesi”. Anche Salim Diakite ai box: “A causa della pubalgia che si è un po’ riacutizzata. A breve dovrebbe tornare ad allenarsi”. Probabilmente l’aspetto preponderante della conferenza si incentra su questo passaggio: “La società è andata fuori budget a disposizione, anche perché ci siamo resi conto che il mercato stava andando in un certo modo. Non è un caso che gli addetti ai lavori parlano di una B molto simile ad una A2”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana, Luca Leone: “Abbiamo sforato il budget a disposizione. Dispiace per le partenze e rammarico per Daniele Vantaggiato”

TerniToday è in caricamento