Sabato, 31 Luglio 2021
Sport

Canottaggio, splendido bronzo per Matteo Tonelli ai mondiali di canottaggio di categoria

Il canottiere del Cus Torino ha conquistato la medaglia nella specialità quadruplo pesi leggeri con Giulio Acernese (CC Roma), Alessandro Benzoni (SC Gavirate) e Giovanni Borgonovo (SC Cernobbio)

foto Federazione Italiana Canottaggio

Una splendida medaglia di bronzo quella conquistata da Matteo Tonelli, in forza al Cus Torino. Il canottiere ternano, sulle acque della Labe Arena di Racice (Repubblica Ceca), ha ottenuto il prezioso riconoscimento nella specialità quadruplo pesi leggeri con Giulio Acernese (CC Roma), Alessandro Benzoni (SC Gavirate) e Giovanni Borgonovo (SC Cernobbio). La spedizione azzurra, ai mondiali under 23, si è conclusa con undici medaglie complessive ottenute. Nello specifico 4 ori, altrettanti argenti e tre bronzi. Podi che attestano l’Italremo al primo posto nel medagliere per nazioni, seguita dalla Germania con 12 medaglie (3-6-3) e dalla Gran Bretagna con 4 (3-0-1). Per ciò che concerne la prova dove è stato impegnato Matteo Tonelli a vincere è stata la Germania (Finn Wolter, Paul Leerkamp, Aaron Wenk e Julian Bothe) con il tempo di 5’56”.23. Alle spalle dei tedeschi si è posizionata la Francia (Pierrick Verger, Cornelus Palsma, Baptiste Savaete e Corentin Amet) parziale di 5’57”.68. Infine, come detto, i quattro atleti azzurri che hanno chiuso con il tempo di 5’59”.12.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canottaggio, splendido bronzo per Matteo Tonelli ai mondiali di canottaggio di categoria

TerniToday è in caricamento