Moto GP, nuovo primato per Danilo Petrucci al ThaiGP

Il pilota ternano conferma in gara il nono posto della Q2

foto Alma Pramac Racing

Nono posto nelle qualifiche confermato anche in gara. Un piazzamento senza troppi acuti ma che detiene un risvolto significativo per Danilo Petrucci. A quattro gare dal termine, il pilota dell’Alma Pramac Racing supera il primato personale di punti ottenuti in Moto GP decollando a quota 127. Rispetto alla stagione scorsa è a +2 ed ora proseguendo con il trittico Giappone-Australia-Malesia, prima della chiusura a Valencia, il sogno quota 200 è ancora raggiungibile

La gara di Danilo Petrucci

La partenza di Petrux non è delle migliori: la bagarre accesa è davanti dove Marquez, Rossi e Dovizioso si giocano gara e punti preziosi in ottica mondiale. Le difficoltà legate alla temperatura condizionano la prova di Petrucci che cerca di difendersi nelle retrovie. Al primo passaggio è decimo dietro Pedrosa mentre in scia arriva Andrea Iannone a contendere la top ten. Il duello principale è con il compagno di scuderia Miller prima di risalire, nelle battute finali, fino all'ottavo posto. Lo spettacolo è tutto davanti con Rossi, Dovizioso e Marquez a sparigliare le carte giro dopo giro. Tra i tre si inserisce anche Vinales che supera il ‘dottore’ e conclude alle spalle del campione del mondo in carica ed il ‘Dovi’. Per Petrucci invece uno scivolamento temporaneo all’undicesimo e risalita caparbia al nono definitivo. Un risultato è stato comunque ottenuto: primato personale di punti e la speranza di invertire il trend già da Motegi. In quella circostanza Marquez potrebbe già confermarsi iridato, in virtù di una distanza, in termini di punti, quasi incolmabile con gli altri protagonisti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • La storia | "I miei inquilini sono morosi da mesi. Sto pagando tutto io". Lo sfogo di una cittadina di Terni

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento