MotoGp, Petrucci alla sfida di Brno con l’incognita delle gomme. E della pioggia

Decimo posto per il pilota ternano della Ducati nelle prove libere. “Qui non c’è molto grip e il degrado degli pneumatici è molto alto”

Il sabato mattina a Brno, Repubblica Ceca, si apre con la danza della pioggia. Una ulteriore incognita su un gran premio che per Danilo Petrucci è iniziato in salita.

Non è stato molto facile partire con la gomma dura, perché quest’anno non c’è molto grip qui a Brno e soprattutto il degrado delle gomme è molto alto”, ha detto il numero 9 della Ducati alla fine delle prove libere del venerdì della MotoGp.

Petrux si è piazzato al decimo posto, con quasi otto decimi di distacco rispetto al primato del “rookie” della Yamaha Quartararo (1.55.802) e circa mezzo secondo più lento rispetto al compagno di squadra, Andrea Dovizioso (quarto posto per lui, con 1.56.071).

Alle 13.30 si aprono le qualifiche ufficiali, con un occhio al meteo e l’altro al comportamento delle gomme, nella speranza che esca fuori un mix che per domani – in gara – possa portare in alto il giovane ternano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

  • “Angeli” in corsia nell’ospedale di Terni, la lettera: “Grazie per l’assistenza e la disponibilità verso nostra madre”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento