MotoGp, incognita gomme per Petrucci a Brno: "Serve una valida strategia di gara"

Il pilota ternano della Ducati scatta dall’ottava fila nel gran premio della Repubblica Ceca: “La mancanza di grip rende le condizioni della pista difficili”

Un avversario in più nei venti giri del gran premio di Brno (Repubblica Ceca) che scatterà oggi alle 14.40 è rappresentato dall’incognita gomme.

“L a mancanza di grip rende le condizioni della pista difficili e bisognerà limitare l’usura delle gomme”, commenta Danilo Petrucci, pilota ternano della MotoGp che con la sua Ducati scatterà dall’ottava posizione. “Sarà importante adottare una valida strategia di gara”, rileva Petrux, confermato dal compagno di squadra Andrea Dovizioso, che in griglia sarà diciottesimo e che dunque avrà da gestire una grana in più.
“Sarebbe stato importante riuscire a partire nelle prime posizioni – dice Dovizioso - il nostro passo gara è in linea con i migliori, ma il consumo delle gomme metterà in difficoltà tutti”.

Una sfida nella sfida, insomma, che per Petrucci ha il doppio valore della riscossa. Semaforo verde alle tre meno venti del pomeriggio, forza #Petrux.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Umbria zona gialla: nuove misure in arrivo per allentare le restrizioni

  • Terni sotto shock, è morto l’avvocato Massimo Proietti. Il cordoglio delle istituzioni e l'annuncio dei funerali

  • Apre i battenti “Nena, officina creativa”: “Così la mia vita ricomincia a cinquant’anni”

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

Torna su
TerniToday è in caricamento