menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scherma, la città di Terni celebra il suo campione: grande festa per Alessio Foconi

Nella serata di ieri il fiorettista ternano è stato celebrato dai suoi concittadini

È il numero uno indiscusso del ranking mondiale. Le due medaglie d’oro conquistate a Wuxi2018, rafforzano questo primato, celebrando il talento di Alessio Foconi. Classe 1989, reduce dalla spedizione azzurra in terra cinese, è tornato a Terni sfilando per le vie cittadine. Una bella emozione, soprattutto per i tanti ragazzi presenti nella movida ternana, i quali si sono complimentati per la duplice impresa.

Una sfilata per Alessio Foconi

Il sorriso che trascina e conquista, una parrucca in testa e la maglietta azzurra celebrativa. Intorno a sé un gruppo di amici e supporters con al seguito megafono, bandiere ed uno stendardo. A notte inoltrata Alessio Foconi è arrivato in pieno centro a Terni. Una sorpresa un po' per tutti i presenti che poi hanno potuto applaudire le gesta del campione. Abbracci, strette di mano, selfie ormai consuetudinari e giro dei locali come sempre gremiti. Non poteva essere altrimenti: Alessio è ormai entrato nel cuore di tutti ternani. Un orgoglio che lega inequivocabilmente tutta la città dell’acciaio. Martedì 24 e venerdì 27 sono state giornate indimenticabili: davanti al teleschermo, oppure incollati ai live su internet nel seguire le gesta dell’atleta del centro sportivo dell'Aeronautica Militare. Rivederlo dal vivo poi ha avuto tutt’altro sapore. Una serata tra relax e goliardia, giusta e meritata, dopo tanto lavoro nell’arrivare a quel traguardo il quale, ce lo auguriamo tutti, lo possa proiettare a nuove sfide da vincere, magari strizzando l’occhio alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Ed allora come dice Alessio 'Daje'.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento