Due anni da campioni, per la Futsal Ternana adesso si aprono le porte della serie B

Ufficializzato il passaggio di categoria: dalla loro nascita, i rossoverdi hanno incassato due promozioni e messo in bacheca altrettante Coppe Italia. E la società è già al lavoro per la nuova stagione

Campioni si nasce. E a due anni dalla nascita, la Asd Futsal Ternana di stoffa ne ha dimostrata un bel po’. L’ultimo successo – anche se al termine di una stagione anomala e condizionata dall’emergenza Covid19 – è arrivato lunedì scorso quando la Divisione Calcio a 5 ha ufficializzato la promozione in serie B, al termine di un campionato sospeso a marzo quando però i rossoverdi erano in testa alla classifica con 8 lunghezze di vantaggio dalla Gadtch 2000 di Perugia.

Dalla C alla C1 e poi ancora dalla C1 alla B. E in bacheca due Coppe Italia: un curriculum di tutto rispetto per la società del presidente Luca Palombi e del direttore generale Lorenzo Filippetti, già al lavoro per preparare al meglio la stagione 2020-2021.

Più difficile da un punto di vista agonistico e sicuramente più impegnativa anche per il profilo economico visto che il campionato si giocherà su scala nazionale e che bisognerà fare fronti a spese, trasferte e quant’altro.

Aspetti rilevanti che però non scoraggiano il team, anzi. Tra conferme e possibili nuovi arrivi, la società sta cercando di pianificare al meglio la stagione che verrà. L’obiettivo non è soltanto quello di avere a disposizione un gruppo compatto che ha mostrato sul campo il proprio valore. Ma è anche quello di rinforzare la squadra proprio per essere all’altezza della nuova sfida. E continuare a vincere come è stato fino ad ora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento