menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto Ternana-Avellino

foto Ternana-Avellino

Ternana-Avellino, le pagelle del match valevole per il primo turno preliminare dei Play Off

Basta un pareggio per permettere alla Ternana di passare al turno successivo e sfidare il Catania al Liberati

Le pagelle di Ternana-Avellino, primo turno dei Play Off

Iannarilli 6 inoperoso per gran parte della contesa. Un paio di uscite da rimarcare per l’estremo difensore rossoverde

Parodi 6 agisce prevalentemente sulla propria metà campo preoccupandosi di guardarsi le spalle e limitare le offensive dell’opposto di fascia

Diakité 6,5 essenziale quanto efficace. Prestazione da sottolineare per impegno, dedizione e senso della posizione

Bergamelli 6,5 un paio di chiusure determinanti per il centrale rossoverde soprattutto nella ripresa quando gli irpini cercando di insidiare maggiormente le Fere  

Mammarella 6,5 scende con una continuità invidiabile e mostra tutte le proprie qualità risultando davvero insidioso nel scodellare traversoni ficcanti per i compagni. Contributo positivo anche in fase di copertura  (43’ st Celli sv)

Paghera 5,5 poco più di un’ora in campo senza mai riuscire a trovare l’inserimento giusto. L’ammonizione ne limita l’incedere e probabilmente è uno dei motivi preponderanti della sostituzione (16’st Damian 5,5 entra davvero male sul terreno di gioco facendosi sorprendere, in più di una circostanza, fuori posizione)

Salzano 6 rispolverato dall’inizio in versione regista. E’ lucido nel primo tempo e fa bene girare la squadra. Nella ripresa è meno partecipe e preciso ed i rossoverdi ne risentono nella costruzione dell’avvolgente

Verna 6,5 apporta dinamismo al reparto mediano, quando c’è aiutare il compagno non si tira indietro e mostra una buona condizione fisica

Defendi 6 schierato a sorpresa da Gallo nella posizione di esterno offensivo. Dalla sua parte agisce Parisi piuttosto distratto che gli concede campo. Il capitano colpisce dapprima il palo in apertura poi trova Tonti a respingere la sua percussione. Cala di intensità nella ripresa (43’st Furlan sv)

Ferrante 6 preziosissimo il suo lavoro a rimorchio, nel creare spazi, quando i rossoverdi agiscono palla a terra. Un solo tiro a disposizione nell’arco della gara che dimostra tutte le difficoltà dei rossoverdi nell’andare a segno su palla ‘attiva’

Partipilo 5,5 a volte esagera ed eccede in personalismi. Partecipa attivamente all’azione più bella dei rossoverdi nel primo tempo ma è un lampo in una serata anonima (26’ st Marilungo sv)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento