Ternana-Avellino, ultime dai campi e probabili formazioni: novità Modibo Diakitè per le Fere

Il match si disputa in infrasettimanale - stadio Libero Liberati di Terni - calcio d'avvio alle 18,30. Out Defendi, Bergamelli e Sini nei rossoverdi

Ternana

Una novità annunciata ma non ufficializzata alla vigilia di Ternana-Avellino. Il tecnico Fabio Gallo, congedandosi in sala stampa, ha dichiarato: "L'ultima notizia non ve la do. Ve ne accorgerete domani". Successiva comunicazione nel pomeriggio con presenza di Modibo Diakitè nell'elenco dei convocati per il ritiro prepartita. Il centrale dovrebbe essere nella distinta ufficiale e far parte, per la prima volta in stagione, del match (seppur dalla panchina) contro l’Avellino. Dubbio di modulo per il mister che potrebbe confermare il 3-5-2 di Bisceglie. In alternativa ritorno al 4-3-3 con il rientro di Furlan al posto di Russo nell’undici titolare. Sono out Sini, Bergamelli e Defendi mentre Proietti è recuperato ma non giocherà dal 1'. Nella formazione di Ezio Capuano l’unica defezione riguarda il difensore Morero. Tre calciatori non sono al meglio delle condizioni fisiche. Si tratta del difensore Laezza, dell’esterno Celiak e dell’attaccante Charpentier. Pronti a subentrare Palmisano, Parisi ed Alfageme.

Ternana-Avellino, le probabili formazioni

TERNANA (3-5-2) Iannarilli, Russo, Suagher, Celli, Parodi, Paghera, Palumbo, Salzano, Mammarella, Furlan, Ferrante

AVELLINO (3-5-2) Tonti, Illanes, Zullo, Palmisano, Micovschi, Karic, Di Paolantonio, De Marco, Parisi, Alfageme, Albadoro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento