rotate-mobile
Sport

Ternana, Cristiano Lucarelli prima del test SudTirol: “Siamo a un centimetro dalla prima vittoria”

L’allenatore alla vigilia del match: “Il Var in questi anni ci ha massacrato, ma non ho mai parlato di malafede o complotti”

Dopo la sconfitta con il Como nell’ultimo turno, e il solo punto guadagnato in classifica nelle prime cinque partite, per la Ternana domani arriva al Liberati il SudTirol, prima di tre sfide che attendono i rossoverdi nel giro di una settimana.

Nella conferenza stampa della vigilia di venerdì, Cristiano Lucarelli ha iniziato parlando dell’incontro avvenuto in settimana con gli arbitri: “Abbiamo fatto un ripasso su quelle che sono le regole che di anno in anno vengono modificate. Ho partecipato per tendere la mano, anche perché è stato aperto un deferimento. Non faccio e non ho fatto nessun cenno a malafede o complotti contro la Ternana, ho parlato solo di una macchina, il Var, che in tre anni da quando la Ternana è in Serie B non ha portato mai belle notizie, vedendoci uscire sempre con le ossa rotte. Mai parlato di disegno nell’affossare la Ternana, forse però meritiamo un po’ più di sensibilità. Le mie parole sono state molto chiare, il Var in questi anni ci ha massacrato, non ho mai parlato di persone”. 

Sulla sconfitta di Como, l’allenatore ha continuato: “Due letture sbagliate e abbiamo perso la sfida a un centimetro dalla vittoria. Sono comunque fiducioso perché la partita è stata fatta bene dai ragazzi andando anche in vantaggio. Sul secondo gol l’unico che ha fatto l’elastico è stato Mantovani, unico poi per paradosso a tenere in gioco Odenthal. Sul primo gol ci siamo persi un uomo in area. I calci piazzati li estrapolo comunque dal giudizio generale della prestazione”. 

Sulla situazione classifica, Lucarelli racconta: Quando lotti per non retrocedere non ci sono partite. Con il Livorno quando siamo arrivati settimi avevamo iniziato con cinque sconfitte, facendo due punti in sette partite, dandoci per spacciati già a inizio anno. I ragazzi sanno che siamo a un centimetro dalla nostra prima vittoria. Ho accettato la Ternana pur sapendo di avere tutto da perdere perché sono fatto così, sono istintivo e non calcolatore”. 

SudTirol, prossimo avversario, Lucarelli conclude: “Andiamo ad affrontare la squadra più scorbutica della Serie B. Abbiamo qualche situazione da monitorare, mentre Viviani e de Boer iniziano ad avere minuti nelle gambe". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana, Cristiano Lucarelli prima del test SudTirol: “Siamo a un centimetro dalla prima vittoria”

TerniToday è in caricamento