rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Sport

Calciomercato Ternana, si apre ufficialmente la sessione estiva: i primi movimenti dei rossoverdi

Al momento tre cessioni ufficializzate per la compagine di Cristiano Lucarelli. Dal sogno Falletti all’arrivo di Mirko Drudi in entrata

Si apre ufficialmente la sessione estiva di mercato. La Ternana è pronta ad annunciare il primo innesto per rinforzare il roster, da mettere a disposizione di Cristiano Lucarelli. Si tratta del difensore centrale Mirko Drudi, in procinto di lasciare il Pescara e sottoscrivere un accordo biennale con la società di via della Bardesca. Inoltre spiccano gli interessamenti per il laterale destro Christian Mora – di proprietà dell’Atalanta nell’ultima stagione al Cittadella in prestito – e Diego Peralta (fonte Gianluca Di Marzio) in forza al Novara. Quest’ultimo potrebbe andare a rimpolpare la batteria di esterni offensivi, in previsione del sistema di gioco da adottare ossia 4-2-3-1.

Resta il sogno di riportare in rossoverde Cesar Falletti. Il trequartista, non convocato per il ritiro del Bologna, cerca una nuova sistemazione per rilanciarsi dopo una stagione sottotono. Per poterlo rivedere a Terni sarà necessario un esborso economico da parte del presidente Bandecchi.

Le operazioni in uscita

Sono tre quelle definite ed ufficializzate: Gagno al Modena, Tozzo al Mantova e Mazzarani alla Pistoiese. A questi va aggiunto Luca Parodi destinato all’Alessandria. Nonostante gli interessamenti di alcune società, tra queste anche l’Entella, alla fine Alessandro Celli dovrebbe restare alla Ternana così come Simone Sini.

Sono in lista di partenza Argento, Boateng, Russo e Damian. Possibile stagione in prestito per il giovane Onesti mentre è scaduto ieri il contratto di Modibo Diakite. Per il centrale sembrano non esserci possibilità di prosecuzione del rapporto professionale con i rossoverdi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Ternana, si apre ufficialmente la sessione estiva: i primi movimenti dei rossoverdi

TerniToday è in caricamento