rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Sport

Ternana, contro il Catania si bissa di sera: i rossoverdi ambiscono ad essere testa di serie. Ecco cosa deve succedere

La Lega Pro ha ufficializzato gli orari del secondo turno preliminare: fischio di inizio ancora alle 20,30 per i ragazzi di Fabio Gallo

Un pareggio per proseguire l’avventura Play Off ed accedere al secondo turno preliminare. La Ternana ha impattato contro l’Avellino (0-0 il finale) riscattando così la sconfitta in finale di Coppa Italia. La Lega Pro ha ufficializzato il cartellone del secondo turno eliminatorio. Si disputeranno cinque partite, su sei in programma, in virtù della rinuncia del Pontedera già annunciata nelle scorse settimane. Accede direttamente alla fase nazionale il Novara, nel raggruppamento settentrionale.

Le gare in programma domenica 5 luglio:

Alessandria-Siena (ore 20,30) Girone A

SudTirol-Triestina (ore 20) Girone B

Padova-Feralpisalò (ore 20,45) Girone B

Potenza-Catanzaro (ore 20,45) Girone C

Ternana-Catania (ore 20,30) Girone C

Accede alla fase successiva la vincente di ogni singola gara. Al termine dei tempi regolamentari, in caso di risultato di parità, passa il turno la compagine meglio piazzata.

L’ambizione di essere testa di serie

Come è noto la Ternana avrebbe partecipato al primo turno fase nazionale da ‘testa di serie’ in caso di vittoria sulla Juventus Under 23. Proprio i bianconeri, oltre Renate, Carpi e Monopoli attendono i risultati delle gare in programma domenica per conoscere il loro avversario. Le formazioni citate, oltre al 'fattore' campo, avranno la possibilità di giocare con due risultati su tre. Per determinare la quinta ‘testa di serie’ occorre determinare la “Squadra che tra le sei vincitrici dei Play Off del Girone, risulterà meglio classificata". Per poter riuscirvi è necessario monitorare l’algoritmo il quale è stato utilizzato per ponderare le graduatorie.

Al momento davanti alla Ternana ci sono Potenza (70, 93) e SudTirol (67,96). Le Fere infatti hanno un coefficiente di 64,6 e anticipano tutte le altre partecipanti. Per poter ambire a disputare la terza partita al Liberati i ragazzi di Gallo, oltre naturalmente a passare il turno, devono ‘tifare’ per i successi esterni di Triestina e Catanzaro. Ricordiamo infine che ci sarà il sorteggio tra le dieci formazioni aventi diritto a partecipare, al primo turno fase nazionale, programmato per il 9 di luglio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana, contro il Catania si bissa di sera: i rossoverdi ambiscono ad essere testa di serie. Ecco cosa deve succedere

TerniToday è in caricamento