menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto Giacomo Sirchia

foto Giacomo Sirchia

Ternana, termina l’imbattibilità dei rossoverdi. Arriva il mese decisivo: verso il rinvio con la Cavese

Diciannove vittorie e cinque pareggi prima della sconfitta di Catanzaro. Un ko che non preclude affatto la rincorsa al sogno promozione

Peccato. Il primo passo falso della stagione, in campionato, causa l’interruzione di una imbattibilità stratosferica per la Ternana. Una compagine capace di conquistare diciannove vittorie e cinque pareggi, meritandosi il proscenio a livello nazionale. I ragazzi di Cristiano Lucarelli sono stati sconfitti dal Catanzaro, formazione arcigna ed esperta, capace di capitalizzare al meglio le opportunità create e fregiarsi di un grande merito: aver fermato la corsa dell’inarrestabile Ternana. Poco male. Sta per arrivare infatti il mese decisivo, quello che probabilmente delineerà in modo definitivo lo scenario. L’ambizione è sempre la medesima ossia conquistare la promozione diretta, tornando in quella cadetteria che ormai manca da tre stagioni.

Ternana-Cavese verso il rinvio

Sembra ormai scontato il rinvio, a data da destinarsi di Ternana-Cavese. La società campana, nell’ultimo aggiornamento fornito sabato 27 febbraio, ha confermato la positività di 23 tesserati al Coronavirus: “Dagli accertamenti sanitari, non sono emersi ulteriori casi di positività al Covid-19. Attualmente restano 23 i tesserati positivi (15 calciatori, 4 componenti dello staff tecnico, 4 dirigenti). Ulteriori controlli, come disposto dal Protocollo FIGC, saranno eseguiti nei prossimi giorni”. Dopo lo stop contro il Potenza è altamente probabile che mercoledì 3 marzo la partita non si giochi. Un eventuale problema in più per le Fere che, proprio contro i lucani, dovranno recuperare la sfida – mercoledì 24 marzo – non disputata a causa della neve caduta sul terreno di gioco. Al momento dunque, computando l’incontro con i metelliani, sarebbero ben sette gli incontri calendarizzati: Ternana-Cavese; Virtus Francavilla-Ternana domenica 7 marzo ore 15; il big match Ternana-Bari sabato 13 marzo ore 15; Teramo-Ternana mercoledì 17 marzo ore 20,30; Ternana-Vibonese domenica 21 marzo ore 15; Potenza-Ternana mercoledì 24 marzo ore 15 e Bisceglie-Ternana domenica 28 marzo ore 15. Insomma una full immersion che potrebbe complicarsi ulteriormente, come ipotizzavamo in precedenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento