Ternana-Viterbese 0-0 Lega Pro girone C, le pagelle dei rossoverdi

Termina a reti bianche la sfida del Libero Liberati. Nel primo tempo espulso Tounkara nella formazione laziale. Gara condizionata dalla pioggia

Cesar Falletti

Le pagelle di Ternana-Viterbese

TERNANA

Iannarilli 6 attento in due circostanze quando viene chiamato in causa soprattutto nel primo tempo. Respinge con prontezza il destro di Simonelli

Russo 5,5 copre la sua zona di competenza con un pizzico di sofferenza. Si aiuta con l’esperienza nel dirimere le sortite di Urso (15’st Marilungo 6 entra determinato per spezzare l’inerzia. Opportunità istantanea fallita in girata di testa per poi aumentare i giri dell’attacco)

Diakite 6,5 solita consueta irruenza per il centrale difensivo. Rischia enormemente su un retropassaggio che si ferma sulla pozzanghera. Nella circostanza salvato da Rossi. Alla lunga giganteggia prima di terminare la gara nell’inedita posizione di centravanti

Suagher 6 un intervento decisivo su Urso ad inizio ripresa ed un paio di sbavature nel primo tempo

Laverone 6 debutto ok per il cursore arrivato dall’Ascoli. Da un suo traversone nasce la prima vera opportunità del match per le Fere

Defendi 6 una buona chance in apertura di match ripetuta nella seconda frazione con un tiro deviato da Daga, il primo dei rossoverdi del campionato.

Paghera 6 buon primo tempo soprattutto in fase di interdizione. Richiamato dal mister a causa delle condizioni fisiche precarie (1’st Kontek 6 un’ammonizione rimediata nei primissimi minuti dall’ingresso in campo. Successivamente è molto bravo ad apportare spessore e dinamismo. Mostra anche una buona tecnica individuale disimpegnandosi con intelligenza)

Furlan 5,5 limitato dal terreno di gioco pesante, lo patisce più dei compagni per peculiarità. Pochissime volte trova la giocata e viene sostituito (22’st Onesti 6 i suoi guizzi aiutano le Fere ad aumentare la pericolosità offensiva dei minuti finali)

Falletti 6 un paio di spunti di classe cristallina nel diluvio del Liberati. Necessita di tempo per poter recuperare la piena forma (15’st Proietti 6 in cabina di regia evidenzia la solita capacità di dirigere le operazioni con sapienza)

Torromino 5 un tentativo di rovesciata ed un piazzato murato per presentarsi alla sfida. Nel complesso incide pochissimo facendosi anche sorprendere da Simonelli nel corso del primo tempo. Un attento Iannarilli rimedia (44’st Peralta sv)

Vantaggiato 6 prezioso lavoro di sponda a supporto dei compagni. Una ghiotta opportunità si pone davanti, anche grazie alla palla che si ferma. La spreca calciando su Doga, nello spazio comunque ristretto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Non paga la dose di cocaina al pusher ed è costretto a cedergli i suoi valori personali. La polizia intrappola un 25enne di Orvieto

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

Torna su
TerniToday è in caricamento