menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley, ecco chi sarà il nuovo tecnico della prima squadra del CLT in serie B

La Società di via Muratori ha raggiunto l'accordo con Francesco Denora Caporusso che coordinerà anche il settore giovanile

Un tecnico giovane, classe 1990, con esperienze significative e pronto a mettersi in gioco. La prima squadra di Volley del Circolo Lavoratori Terni, che anche nella prossima stagione militerà il Serie B - essendo quindi la massima squadra del volley ternano - sarà affidata al coach Francesco Denora Caporusso.

Il giovane allenatore di Altamura vanta già una significativa esperienza, avendo raggiunto come assistente allenatore una finale dei play off di serie B2 nella stagione 2009/2010 con la squadra della sua città, con la quale ha anche disputato il campionato di serie B1 nell'annata 2012/2013. Al suo percorso con la Murgia Sport Altamura si affianca quello di scoutman per la selezione provinciale maschile di Bari e per le Finali Nazionali U15, ruolo che ha ricoperto anche poche settimane fa con la Nazionale maschile delle Universiadi che è salita sul massimo gradino del podio Napoletano. Nelle ultime tre stagioni è stato il secondo allenatore nella serie A2 della Rinascita Volley Lagonegro per poi giungere nella nostra polisportiva dove sarà affiancato da coach Mario Campana.

Al tecnico sarà affidata anche la guida dell’Under 14 e il coordinamento di tutto il Settore giovanile, oltre all’ormai consolidato Progetto Scuola che, sempre con maggiore costanza, sta portando la pallavolo all’interno degli istituti ternani, per favorire il coinvolgimento delle giovani generazioni nella pratica sportiva.

“Sono pronto ad affrontare una nuova sfida con il Circolo Lavoratori Terni – afferma il coach -. Sono molto determinato nel mettermi a disposizione e a dare il meglio per far emergere la squadra: ho già conosciuto alcuni giocatori e devo dire che si tratta di ragazzi molto motivati e siamo pronti ad affrontare un campionato impegnativo. Inoltre, il primo impatto con il CLT è stato eccezionale: le strutture possono tranquillamente far invidia a Società di serie A”.

Un in bocca al lupo al nuovo coach arriva da tutto il CLT, in particolare dal presidente Giovanni Scordo: “Diamo il benvenuto al nuovo tecnico nella grande squadra del Circolo Lavoratori Terni – afferma –. Il nostro obiettivo è quello di affrontare nel migliore dei modi un campionato impegnativo come quello della Serie B, puntando in primo luogo alla valorizzazione dei giovani, lavorando per costruire non solo il presente, ma anche il futuro”.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento