rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Narni

Narni, festa per i 60 anni di sacerdozio di don Giorgio Brodoloni

Evento al santuario della Madonna del Ponte. Nell'occasione verrà anche inaugurato il restauro del portone principale

Sessant'anni di sacerdozio. Un traguardo importante per chi nella vita ha scelto di servire Dio. don Giorgio Brodoloni, anzi, monsignor Brodoloni, è un sacerdote modello, conosciuto non solo all'interno della Diocesi di Terni, Narni e Amelia, ma ben oltre i confini provinciali e regionali. Da ormai molti anni monsignor Brodoloni ha fatto rientro in "patria" nella sua Narni, dove guida il Santuario della Madonna del Ponte. Lo scorso 29 giugno ha festeggiato i 60 anni dalla sua ordinazione presbiterale. In molti sapevano e gli hanno telefonato o sono andati a trovarlo in chiesa per fargli gli auguri. 

Don Giorgio è stato nominato sacerdote il 29 giugno del 1963 dal vescovo Giovanni Dal Prà. Nel corso del suo sacerdozio ha ricoperto una moltitudine di incarichi, molti dei quali presso l'Istituto Teologico di Assisi e presso la Pontificia Università Lateranense dove è stato per lunghi anni docente di teologia. La prima parrocchia che gli venne assegnata fu quella di Otricoli, dove è rimasto per 9 anni. Dopo alterni incarichi, gli venne affidata anche la parrocchia di san Giovenale e Cassio di Narni. Da ormai molti anni don Giorgio è il rettore del Santuario della Madonna del Ponte di Narni Scalo. Ed è qui che domenica 2 luglio alle 18 ci sarà una festa in suo onore, con la celebrazione della messa presieduta dal vescovo Francesco Antonio Soddu e successivamente momenti conviviali che coinvolgeranno le tante persone che non mancheranno di partecipare allo speciale evento. 

Nell'occasione verrà anche inaugurato il restauro del portone principale del santuario e quello del primo calice usato tanti anni fa per dire messa dal giovane sacerdote don Giorgio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Narni, festa per i 60 anni di sacerdozio di don Giorgio Brodoloni

TerniToday è in caricamento