Ast e preoccupazioni, i sindacati chiamano in causa i parlamentari nazionali ed europei

Domani l'incontro nella sede della Cgil, poi la videocall. A Terni anche l'europarlamentare Antonio Tajani

Le organizzazioni sindacali dei lavoratori metalmeccanici di Terni, dopo l’annuncio della vendita di Ast da parte di ThyssenKrupp e la proclamazione dello stato di agitazione, in riferimento al depotenziamenti del sito, hanno programmato nella giornata di domani, lunedì 22 giugno, alle ore 10 presso la sede della Cgil di Terni un incontro con i parlamentari italiani eletti in Umbria. Alle ore 11 (causa impegni personali) sarà presente presso la stessa sede l’europarlamentare Antonio Tajani. Alle ore 15 è prevista una videocall con i parlamentari europei eletti nel seggio Italia centrale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Umbria zona gialla: nuove misure in arrivo per allentare le restrizioni

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

  • Coronavirus, la regione Umbria rivede la zona ‘gialla’. A Terni crolla il dato degli attuali positivi: oltre centoventi guarigioni

  • Sposta le transenne e finisce con l’auto nel cemento fresco, il sindaco: chieda scusa a tutti i cittadini

Torna su
TerniToday è in caricamento