rotate-mobile
Attualità Centro / Via Cesare Aroldi

Via Aroldi chiude per lavori: comincia il cantiere per la realizzazione del sottopasso verso il PalaTerni

Iniziati gli interventi che andranno avanti fino ad aprile del 2024 per un investimento di circa 900mila euro

Via Cesare Aroldi “game over”. Dopo gli annunci rilanciati più volte nell’ultimo anno riguardo all’imminente inizio dei lavori per la realizzazione del sottopasso ciclopedonale, nella mattinata di oggi, giovedì 15 giugno, si è passati dalle parole ai fatti. Quella odierna, dunque, rimarrà una data storica per questa cortissima ma molto trafficata via che mette in collegamento viale dello Stadio con via Rapisardi, dato che proprio da oggi il traffico veicolare non potrà più transitare.

A monte e a valle della via, infatti, le ditte incaricate di effettuare i lavori, hanno alzato due grandi barriere metalliche che chiudono completamente l’accesso alla strada, delimitandone il perimetro del cantiere.

Sottopasso per il PalaTerni, il cantiere in via Aroldi

La nuova ciclopedonale, che prenderà il posto della vecchia strada, nelle intenzioni degli amministratori, consentirà a tutti quei cittadini che vorranno raggiungere dal centro l’area dello stadio Liberati e del PalaTerni, a piedi o in bicicletta, di poter tagliare viale dello Stadio senza alcun problema. A breve inizieranno le operazioni di scavo che permetteranno di creare il tunnel che dovrà passare sotto a viale dello Stadio. Lavori importanti e sicuramente non di breve durata che creeranno dei grossi disagi alle tante famiglie residenti nella zona interessata dal cantiere. Si stima che il cantiere andrà avanti almeno fino ad aprile del 2024 per un importo dei lavori di circa 900mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Aroldi chiude per lavori: comincia il cantiere per la realizzazione del sottopasso verso il PalaTerni

TerniToday è in caricamento