"Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Altra gag strepitosa nel corso del programma radiofonico ‘Chiamate Roma Triuno Triuno’ con il Trio Medusa in onda sulla radio

foto tratta da facebook

A chi parlano i Ferragnez? Dopo l’invito del presidente del consiglio Giuseppe Conte alla nota coppia di influencer, ci ha pensato Francesco Lancia ad aiutare il Governo. Nel corso del programma radiofonico ‘Chiamate Roma Triuno Triuno’ si è esibito in uno spot in ternano esilarante denominato: “Indossate la mascherina str****”. Risate a crepapelle del Trio Medusa che si sono goduti l’ennesimo show dell’autore classe 1981.

“Ve ricordate lu lockdown quanno stavamo chiusi ad acciacca l’ova?” esordisce Francesco Lancia. “Siccome qui pare che ristamo a carissimo amico e c’è armasto solo de mozzica lu foco, ve dovete copri lu naso e la bocca co sta caz** de mascherina. Se non lo fate ve pijasse un gorbo sott’olio così ve se mantiene. Come dici: tu fijo è spaventato dalla mascherina? Uh poretto lui. E’ spaventato de avecce un padre più stupido de un maiale che va invitato alla sagra de lu porco. Non te metti la mascherina perché te respiri l’anidride carbonica tua? Te pijasse un gorbo ffp2 così lu respiri du volte”.

Tra le tante altre battute esilaranti segnaliamo: “Non indossi la mascherina perché te vengono le orecchie a sventola? Ma pozzi casca dalle scale co le mani in saccoccia. Capisco che già siete str****, poi se diventati brutti non ve accoppiate manco sulla Marattana. Mettete la mascherina sinnò ce tocca fa l’arsumijo pè la tomba”. Infine la chiusura: “Con immutata stima messaggio promosso dalla presidenza del consiglio”. In questo periodo di tensioni e timori una sana risata ci stava proprio bene.

IL PODCAST DELLO SPOT 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Umbria zona gialla: nuove misure in arrivo per allentare le restrizioni

  • Morte dell’avvocato Proietti, è il giorno del dolore: l’abbraccio della città

  • Apre i battenti “Nena, officina creativa”: “Così la mia vita ricomincia a cinquant’anni”

  • Riaperture domenicali per i negozi e il ritorno a scuola per le II e III medie. L'ordinanza della presidente Tesei

  • Tragedia ad Amelia, ritrovato corpo senza vita di un giovanissimo. Indagano i carabinieri

  • Morte Proietti, l’abbraccio dei colleghi: adunata davanti al tribunale di Terni.

Torna su
TerniToday è in caricamento