rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Attualità

Giro d’Italia, la cascata delle Marmore si colora di rosa. I dettagli del percorso che interesserà la città di Terni

Iniziativa in occasione dei cento giorni dalla partenza della corsa rosa. Non sarà possibile accedere al sito turistico in virtù dell’esclusiva detenuta dall’organizzazione

Uno splendido ‘antipasto’ in previsione della partenza dell’ottava tappa, a Terni, del Giro d’Italia. Giovedì 26 gennaio infatti la cascata delle Marmore si 'colorerà' di rosa, in occasione dei cento giorni dalla partenza della manifestazione internazionale. Tuttavia non sarà possibile accedere al sito turistico (pubblico ed addetti all’informazione) in virtù dell’esclusiva detenuta dall’organizzazione. Pertanto basterà attendere le foto ed i video che verranno diffusi, nei prossimi giorni, per poter godere di tale spettacolo.

Come anticipato sabato 13 maggio l’ottava tappa del Giro d’Italia partirà da Terni, con arrivo a Fossombrone. Una frazione di 207 km che si animerà nel finale, poichè si scaleranno la salite dei Cappuccini (3 km circa con pendenze fino al 19%), il Monte delle Cesane (7 km circa con pendenze fino al 18%) e dopo lo strappo di Montefelcino nuovamente la salita dei Cappuccini, la cui cima a 5 km dall’arrivo è il trampolino ideale per chi volesse vincere la tappa.

Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione di www.ternitoday.it il quartiere generale della frazione verrà collocato in centro. Da Corso Tacito i corridori si sposteranno in via Mazzini, per poi raggiungere viale Brin, via Breda e proseguire verso Terni Est. Tutto ciò con andatura cicloturistica prima di entrare lungo la Flaminia. All’altezza di località La Castagna verrà apposto il chilometro zero, dove ufficialmente inizierà la tappa e la contestuale bagarre.

Il Giro d’Italia rappresenta un’opportunità unica nel suo genere, a livello di visibilità. Pertanto la città di Terni potrà beneficiare di una vetrina internazionale che mancava da ben ventotto anni. Nonostante i vari passaggi, l’ultima volta che la corsa rosa ha sostato in città risale al 13 maggio 1995. Un arrivo in volata, lungo il rettilineo di corso del Popolo, con vittoria del velocista Mario Cipollini.

tappa

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro d’Italia, la cascata delle Marmore si colora di rosa. I dettagli del percorso che interesserà la città di Terni

TerniToday è in caricamento