rotate-mobile
Attualità

“Da Natale a San Valentino esprimendo i valori del territorio ternano”. Il concorso rivolto alla città e la ricerca delle sponsorizzazioni

La delibera di giunta per definire le linee di indirizzo propedeutiche all’individuazione di sponsor tecnici e finanziari

Un lungo periodo dedicato ad iniziative, collegando le festività di Natale a quella di San Valentino. La giunta comunale ha approvato una delibera che definisce le linee di indirizzo per l’individuazione di sponsor tecnici e finanziari, attraverso una procedura di evidenza pubblica. Il periodo di riferimento è quello compreso tra il 12 novembre ed il 28 febbraio, così suddiviso: ambient romantico fino all’Epifania ed ambient romantico in onore di San Valentino.

La delibera: “Il progetto prevede la realizzazione di un evento diffuso che si articolerà in molteplici iniziative, che avranno luogo dal 12 novembre 2023 al 28 febbraio Si andrà ad ampliare la durata dell’evento rispetto alle edizioni precedenti, caratterizzando la Città attraverso un ambient natalizio dal 12 novembre 2023 al 6 gennaio 2024 e un ambient romantico in onore di San Valentino. Il Leitmotiv di questa edizione è, quindi l’amore diffuso e condiviso che si esprime attraverso i valori e i colori fondanti il territorio e l’identità ternana e si declina con le varie manifestazione e attività che si intendono realizzare”.

Il focus su San Valentino: “Il periodo si caratterizzerà per l’iniziativa 'Adotta una luce' con la quale il pubblico interessato potrà fornire il proprio contributo all’abbellimento della città acquisendo la possibilità di elaborare una dedica d’amore originale che sarà veicolata attraverso i canali social e videoproiezioni su luoghi di interesse turistico. Una giuria tecnica e una giuria social decreteranno le frasi più belle per il 2024; Le frasi vincitrici verranno proiettate su videomapping installati per l’occasione in luoghi di interesse turistico e immortalate in una targa celebrativa”.

All’interno della delibera viene poi specificato che: “Risulta quindi più che mai opportuno promuovere iniziative di rilancio della Città anche cogliendo tutte le occasioni di collaborazione/accordo che aziende, imprese, enti, soggetti economici, privati e pubblici sono in grado di offrire. La normativa mette a disposizione delle amministrazioni pubbliche l’istituto della sponsorizzazione finanziaria e/o tecnica disciplinata per il tramite degli articoli 119 del D.lgs. 267/2000 e 134 del D.lgs. 36/2023”.

A tal proposito: “I contratti di sponsorizzazione potranno essere conclusi con soggetti pubblici o privati, imprese individuali, associazioni, fondazioni, cittadini ed in generale con chiunque, in ragione della propria attività si occupa di problematiche non in conflitto con l’interesse pubblico e le normative vigenti. Inoltre nel rispetto dei principi di trasparenza, pubblicità, imparzialità, parità di trattamento e proporzionalità, secondo precisi criteri e modalità con cui ciascun progetto verrà valutato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Da Natale a San Valentino esprimendo i valori del territorio ternano”. Il concorso rivolto alla città e la ricerca delle sponsorizzazioni

TerniToday è in caricamento