rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Attualità

Sicurezza a Terni: da luglio installate 15 telecamere, altre 39 in arrivo

Videosorveglianza implementata su parchi e periferie. Ecco le zone interessate

Sicurezza a Terni, installate dallo scorso luglio 15 telecamere in città mentre altre 39 sono in arrivo. I sistemi di videosorveglianza già installati riguardano via Puglie, largo Atleti azzurri d’Italia, parco via del Tordo, rotonda stadio-palasport, piazzale dei Poeti, piazzale Marinai d’Italia, Piediluco, piazza San Giovanni Decollato, la Passeggiata e la passerella della stazione compresa l’area del parcheggio.  

Le altre 39 telecamere in arrivo, invece, saranno così distribuite. La direzione comunale servizi digitali ha già fatto l’affidamento per l’attivazione di altre 7 telecamere che andranno a coprire o integrare le zone di corso Tacito, piazza Dalmazia, parco Via Magenta, strada Achille Grandi, parco Borgo Bovio, viale Brin. È in corso, inoltre, la gara per l’attivazione di 32 strumenti di videosorveglianza che riguarda i parchi cittadini: la Passeggiata, parco Ciaurro, parco Le Grazie, parco via Martiri della Libertà, parco viale Luigi Campo Fregoso, area verde Viale Brenta, parco Via Mola di Bernardo, parco viale Trento ‘Emanuela Loi’, parco i Campacci-Marmore.

“Il progetto parchi - afferma il vicesindaco Riccardo Corridore - ha un valore complessivo di oltre 135mila euro, finanziato per 105mila euro tramite la partecipazione a un bando del ministero dell’Interno e con 30mila euro con fondi dell’Ente. Si prevede il completamento entro questa estate. Le altre telecamere e la nuova centrale operativa della guardia di finanza sono state realizzate grazie ai fondi del patto ‘Terni Città sicura’ che prevedevano un investimento di 57mila euro e a fondi interni dell’Ente per circa 20mila euro”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza a Terni: da luglio installate 15 telecamere, altre 39 in arrivo

TerniToday è in caricamento