rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Cronaca Amelia

Lo spray narcotizzante e poi il colpo, furti a raffica nell’Amerino: è di nuovo allarme

I ladri si spacciano per tecnici dell’acqua e entrano nelle case per fare razzia, nel mirino la frazione di Fornole di Amelia: indagano i carabinieri. Domani un incontro informativo con i cittadini

Dopo gli allarmi lanciati nei giorni scorsi, finiti anche sul tavolo della prefettura di Terni, ad Amelia scatta una nuova allerta furti. In particolare, i raid avrebbero interessato nella giornata di ieri la popolosa frazione di Fornole dove almeno un colpo sarebbe andato a segno mentre in un paio di casi i ladri sarebbero andati via a mani vuote.

Particolarità di questa nuova ondata sarebbe la tecnica utilizzata dai malintenzionati. Che, spacciandosi per tecnici dell’acqua – o del gas – cercherebbero di intrufolarsi nelle case, spruzzando contro i proprietari uno spray narcotizzante così da poter agire indisturbati.

Stando alle informazioni raccolte da Terni Today, in almeno un caso il colpo sarebbe andato a bersaglio: la vittima, una donna di circa settant’anni – che al momento dell’irruzione si sarebbe trovata sola in casa - sarebbe stata stordita con l’utilizzo dello spray e i ladri, una volta nell’appartamento, avrebbero infilato nel bottino gioielli e denaro contante.

In un altro caso sembra che i ladri non siano riusciti ad entrare in casa in quanto i proprietari avrebbero avuto la prontezza di rispondere che, se proprio era necessario fare un controllo, i contatori da verificare si trovavano all’esterno dello stabile e dunque non c’era alcun bisogno di entrare. In un terzo caso, infine, i ladri sarebbero riusciti ad entrare ma non sarebbero riusciti a portare via nulla. Una delle vittime, proprio in conseguenza dell’utilizzo di una sostanza stordente, avrebbe fatto ricorso alle cure mediche. In tutti i casi, sembra che i ladri siano stati visti allontanarsi dai luoghi oggetto dei furti con un furgoncino. Dei fatti sono stati informati i carabinieri che stanno svolgendo le indagini del caso.

Carabinieri che domani - 21 febbraio - alle 16 presso la sala Boccarini ad Amelia saranno protagonisti di un incontro pubblico promosso dall'amministrazione comunale dal titolo “Furti, truffe, raggiri: come proteggersi e come comportarsi”. Purtroppo, di strettissima attualità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo spray narcotizzante e poi il colpo, furti a raffica nell’Amerino: è di nuovo allarme

TerniToday è in caricamento