rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Politica

Elezioni a Terni, il candidato del centrodestra sul tavolo di Meloni, Salvini e Tajani

I leader nazionali della coalizione oggi faccia a faccia per individuare il nome del sindaco in vista del voto di metà maggio

Il “triumvirato” del centrodestra si riunisce oggi per sciogliere il nodo del candidato sindaco di Terni. Previsto per oggi un faccia a faccia tra i leader nazionali di Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia: Giorgia Meloni, Matteo Salvini e Antonio Tajani dovrebbero dirimere la questione e decidere chi sarà il leader della coalizione in vista del voto amministrativo di metà maggio.

L’incontro arriva dopo l’ennesima fumata nera emersa dal summit che nella giornata di ieri, 27 marzo, ha riunito segreterie locali, nazionali e responsabili degli enti locali delle tre “gambe” della coalizione di centrodestra.

Una situazione di stallo che vede posizioni cristallizzate: nessun accordo, come sembrava profilarsi, e nomi che tornano ai blocchi di partenza.

Anzi, a quello di Orlando Masselli, assessore al bilancio e prima scelta dei meloniani, a questo punto sembrerebbe aggiungersi e riprendere quota anche una possibile ricandidatura del sindaco uscente, Leonardo Latini. In tema di quotazioni, sembra invece scendere quella dell’ex senatrice Valeria Alessandrini, per la quale si ipotizzava invece un ticket proprio con Masselli.

A risolvere il rebus dovranno insomma essere i big del centrodestra nel summit che oggi dovrebbe tenersi a margine del consiglio dei ministri. Da lì, dovrebbero arrivare le indicazioni da declinare poi a livello locale. Anche se quelle indicazioni potrebbero non essere accolte con un grande entusiasmo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Terni, il candidato del centrodestra sul tavolo di Meloni, Salvini e Tajani

TerniToday è in caricamento