Giovedì, 24 Giugno 2021
Politica

“Sei un pezzo di m…”, grazie (ex) sindaco per l’attenzione.  E buon 2021 anche a te

Alvaro Parca dedica un “simpatico” post ad un articolo di Ternitoday parlando di imparzialità e augurando al nostro collega “tutto quello che si merita”. Ecco la nostra risposta

Nelle ultime ore abbiamo pubblicato un articolo su una vicenda accaduta a Giove durante il consiglio comunale. Qui è possibile leggere ciò che il nostro collega, Giorgio Pezza, ha scritto, riportando quanto emerso durante l’assemblea cittadina e citando le varie posizioni.

Non è nostra intenzione entrare nel merito della querelle, che avrà i suoi eventuali strascichi politici o penali, laddove ce ne fosse la necessità.

Ma il punto non è questo. Il punto è la reazione dell’ex sindaco di Giove, Alvaro Parca, pubblicata questa mattina sul suo profilo facebook. Eccola

Per cominciare bene il nuovo anno ho appena letto l’articolo di Giorgio Pezzo su Ternitoday di ieri e volevo ringraziarlo ed augurargli tutto ciò che merita per il 2021, per l’attenzione che mi dedica da anni con la consueta imparzialità, dedicandogli la canzone di Levante della quale qui pubblico un breve trailer

Ora, Giorgio Pezza – collega stimato e professionista attento – collabora con il nostro quotidiano dallo scorso mese di luglio. Da quando esiste, Ternitoday ha scritto 54 articoli in cui compare l’ex sindaco Parca. Nella maggior parte dei casi, si tratta di pezzi collegati all’emergenza sanitaria da Coronavirus in cui si parla di dati, zona rossa e altre vicende collegate. In altri articoli, si parla delle elezioni che hanno recentemente modificato l’assetto amministrativo di Giove. Per nessuno dei pezzi citati, Parca ha avuto modo di protestare con la nostra redazione, lamentando la “imparzialità” che oggi invece ci viene imputata.

Se l’ex sindaco Parca avesse voluto manifestare qualche perplessità rispetto a quanto scritto nell’articolo da lui contestato, avrebbe potuto contattare la nostra redazione attraverso tutti i canali disponibili: email, numero di telefono della redazione, numero di telefono del responsabile della redazione, ossia il sottoscritto.

Ha preferito scivolare dentro una polemica scomposta, sgradevole, fuori luogo. Dedicando un augurio tutto da decifrare al nostro collega, accompagnando quel post con una offesa nient’altro che maleducata.

C’è altro da aggiungere? No. Grazie comunque per l’attenzione. E auguri per un buon 2021 anche a te.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Sei un pezzo di m…”, grazie (ex) sindaco per l’attenzione.  E buon 2021 anche a te

TerniToday è in caricamento