menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La sede di via Armellini a Terni

La sede di via Armellini a Terni

Ecco la nuova “casa” dei Fratelli d’Italia, Cecconi: aperti sempre di più al territorio

Oggi l’inaugurazione in via Armellini a Terni. Denunciato alla Digos l’atto di vandalismo di qualche giorno fa: “Nessuno potrà farla franca”

“In un giorno di festa che vogliamo idealmente condividere con tutti gli iscritti, i sostenitori, gli elettori di Fratelli d’Italia della nostra città, qual è l’inaugurazione della nuova sede del partito in via Armellini 10 (inaugurazione in programma per oggi, venerdì 26 giugno) vogliamo anche tranquillizzare tutti coloro i quali hanno tratto motivi di legittima preoccupazione dalla notizia degli atti vandalici che ne hanno danneggiato nei giorni scorsi la targa provvisoria”. È l’invito rivolto ai ternani dal coordinatore comunale Fd’I, Marco Cecconi. “Nessuno potrà farla franca”, aggiunge Cecconi. “Nessuno potrà concedersi simili bravate contando di restare impunito”.

“D’intesa con il coordinatore provinciale del partito Paolo Alunni Pistoli, l’episodio infatti nelle scorse ore è stato denunciato presso gli uffici della Digos, che sapranno come sempre attivare tutte le procedure di controllo capaci di risalire agli autori di simili scemenze e disincentivarne per il futuro la reiterazione”.

“È già accaduto in passato: quando la denuncia alle autorità competenti e la possibilità di utilizzare i riscontri delle telecamere di sorveglianza hanno disinnescato per sempre la voglia di qualche vigliacco di impedire al nostro partito – come invece facciamo ogni anno a Terni, il 10 febbraio, nella ‘giornata del ricordo’ – di rendere omaggio alle vittime delle foibe, nell’omonima via cittadina, con una corona di fiori. Ed accadrà senz’altro anche oggi e per il futuro: nel perseguire i responsabili, nell’ammonire chi pensa di beneficiare di un ignobile quanto irrealistico anonimato”.

“La politica si nutre di ben altre forme di dialettica e confronto: come quelle che Fratelli d’Italia saprà condividere con fasce crescenti della nostra comunità, senza lasciarsi intimidire, aprendosi anzi sempre di più al territorio, ad iniziare dalla nuova sede a Terni, a due passi da piazza Tacito”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento