Ternana, ulteriori sviluppi sul ripescaggio e nuovo ‘spauracchio’ Corte Federale D’Appello

Nel pomeriggio odierno il Tar del Lazio ha bocciato il ricorso dell’Avellino

Ternana curva Est Viciani

Avellino definitivamente fuori dai giochi cadetti. È questo il responso che emette la giornata odierna, in un’estate sempre più orientata ad emettere verdetti nei tribunali, piuttosto che all’interno del perimetro di gioco. Il Tar del Lazio ha bocciato il ricorso presentato dagli irpini, dopo i respingimenti della Co.Vi.So.C. (in due circostanze ndr) e del Collegio di Garanzia del CONI. Ufficiale la triplice ‘vacanza di organico’ in Serie B con focus sulle prossime giornate le quali si preannunciano infuocate.

Giovedì 9 agosto l’Entella alla CAF

Ancora la Corte Federale D’Appello sulla strada della Ternana, seppur indirettamente. Alle 14 di giovedì 9 agosto è previsto l’appello di secondo grado rispetto alla decisione del TFN di infliggere 15 punti di penalizzazione al Cesena, in merito al processo sulle presunte plusvalenze fittizie. I liguri sperano che penalità venga inflitta nella stagione andata in archivio. La conseguenza sarebbe immediata: retrocessione dei romagnoli e riammissione del club del presidente Gozzi in B. Come è noto i bianconeri sono ormai out, quindi tale decisione andrebbe ad inficiare sulla questione dei ripescaggi. Dagli ormai tre sicuri ai possibili due. 

Collegio di Garanzia del CONI

C’è attesa nel conoscere la data del dibattimento davanti al Collegio di Garanzia del CONI. Ternana e Pro Vercelli vi ricorreranno dopo la decisione del TFN, lo scorso 17 luglio, di escludere il punto D4 contenuto nel dispositivo legato alla compilazione delle classifiche di ripescaggio. Come è noto la CAF ha confermato, in secondo grado, la sentenza che al momento, consente a Novara e Catania di essere riabilitate all’interno della graduatoria. Attenzione ai colpi di scena perché la Lega B ha rinviato i calendari, così come fatto dalla Serie C, mentre la FIGC attende nell’ufficializzare le società ripescate. Ogni giorno potrebbe essere buono per avere ulteriori novità e rimescolare ulteriormente le carte. Al momento tutto è bloccato con la speranza che presto si riesca a far muovere una macchina piuttosto ingolfata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si avvicina il ritorno di Federico Furlan

Ha già indossato la maglia della Ternana nel torneo 2015/2016 lasciando un ottimo ricordo. Ora, dopo essersi svincolato dal Bari, il tornante Federico Furlan potrebbe tornare a vestire la casacca rossoverde. Trattativa impostata con possibile risoluzione positiva. C'è necessità di completare la rosa a disposizione di mister De Canio a prescindere dalla categoria di appartenenza 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • Ospedale di Terni, ulteriore stretta sugli accessi: i provvedimenti attuati per limitare la diffusione del Coronavirus

  • Covid, un’altra giornata di contagi: due casi nell’ex zona rossa di Giove, Terni in controtendenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento