rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Altro

Dakar 2024, il ritorno di Tommaso Montanari: “Non vedo l’ora di prendermi la mia rivincita”

Il pilota ternano sta per iniziare la sua seconda esperienza con il Team Fantic Racing in sella alla XEF 450 Rally Factory

Un sogno chiamato ‘Dakar’. Il pilota ternano Tommaso Montanari è pronto a vivere la sua seconda esperienza tra le dune del deserto, difendendo i colori del Team Fantic Racing. La quarantaseiesima edizione del rally internazionale scatterà venerdì 5 gennaio da Al Ula in Arabia Saudita. Il traguardo è fissato a Yanbu, sulle rive del Mar Rosso dopo 7.891 km di piste, dune e passaggi rocciosi, comprendendo 4.727 km di prove cronometrate.  

Pochi giorni fa su instagram il centauro ha scritto un messaggio: “Manca davvero poco alla partenza della Dakar 2.0. Non vedo l’ora di iniziare e di prendermi la mia rivincita. Il 31 dicembre si parte dall’Italia con tutta la squadra, poi dal 5 gennaio si inizia a danzare sulle dune”. Una rivincita per Tommaso Montanari, costretto lo scorso anno ad abbandonare la gara, a seguito di una brutta caduta, avvenuta nel corso della seconda tappa.

Il team Fantic Racing, alla terza partecipazione alla Dakar, schiererà tre piloti: l’inglese Jane Daniels, il francese Jeremy Miroir e Tommaso Montanari in sella alle XEF 450 Rally Factory. Per l’occasione ha scelto il numero 57 che lo accompagnerà in questo viaggio così affascinante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dakar 2024, il ritorno di Tommaso Montanari: “Non vedo l’ora di prendermi la mia rivincita”

TerniToday è in caricamento