rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Attualità

“Raccontami l’Umbria”, via alla quattordicesima edizione: ecco come partecipare

Le candidature per il premio giornalistico promosso dalla Camera di commercio vanno presentate entro l’11 febbraio: i dettagli del bando

Apre ufficialmente la quattordicesima edizione del premio giornalistico internazionale “Raccontami l’Umbria – Stories on Umbria”: le candidature vanno presentate entro l’11 febbraio 2024 con invio esclusivamente on-line. Il prestigioso concorso internazionale è riservato ad articoli e video che abbiano trattato le eccellenze artistico-culturali-ambientali e il sistema economico-produttivo di qualità della regione, contribuendo a dare visibilità in Italia e nel mondo all’Umbria e al suo territorio e a valorizzare le migliori produzioni del sistema d’impresa umbro.

Il concorso, ormai di fama mondiale, è organizzato dalla Camera di commercio dell’Umbria che dal 2009, anno della sua istituzione, racconta le storie, le tradizioni, la bellezza, il life-style della terra umbra. Un progetto che nel corso degli anni ha mantenuto sempre alto il livello delle candidature, con articoli e servizi video apparsi, sole per fare alcuni esempi, su testate come Washington Post (col premio Pulitzer Helene Cooper), New York Times, National Geographic, La Vanguardia, Huffingtonpost, Dove, Touring, RAI Geo, RAI Linea Blu, RAI Linea Verde, In Viaggio, Gambero Rosso, Repubblica Viaggi, Bell’Italia. Senza perdere di vista le nuove leve del mestiere, attraverso la sezione dedicata ai servizi delle scuole di giornalismo italiane.

Le candidature dovranno pervenire entro l’11 febbraio 2024 e dovranno essere inviate esclusivamente online, compilando l’apposito modulo ( https://www.umbria.camcom.it/premio-giornalistico-internazionale-raccontami-lumbria/invia-la-tua-candidatura ). Gli articoli e i video servizi possono essere prodotti individualmente o da un gruppo di lavoro. Ogni autore può concorrere con un massimo di due contributi.

Il premio è articolato in tre distinte sezioni: turismo, ambiente e cultura, Umbria del gusto e video. Articoli foto-giornalistici devono essere stati pubblicati su quotidiani o periodici nazionali o internazionali, anche on line, televisioni nazionali, satellitari e canali web, fra il primo gennaio 2023 e il 10 febbraio 2024.

Come sempre, i vincitori verranno invitati a partecipare alla cerimonia di premiazione, che si terrà a Perugia durante la diciottesima edizione del Festival internazionale del giornalismo di Perugia (17 - 21 aprile 2024) col quale si conferma l’ormai consolidata collaborazione.

“Il premio giornalistico internazionale giunge alla quattordicesima edizione forte dei successi ottenuti, ma con la convinzione che abbia ancora molte potenzialità da esprimere – commenta Giorgio Mencaroni, presidente della Camera di commercio dell’Umbria - e mi auguro che tali importanti potenzialità vengano colte anche da altre realtà istituzionali per farne una leva di promozione ancora più ampia, forte e penetrante dell’Umbria. Il premio ha il grande pregio di aver creato un nuovo, efficace e suggestivo format di comunicazione del territorio, con un orizzonte a 360 gradi vista la sua caratura internazionale, confermata ogni anno da importanti partecipazioni da tutto il mondo. Il premio, fino dalla sua nascita nel 2009, ha voluto essere una spinta all’internazionalizzazione e alla modernità della regione, che ha le carte per rappresentare uno dei luoghi migliori per vivere e per lavorare”.

“Il bando approvato nei giorni scorsi conferma tutti i punti di forza che hanno decretato il successo del premio a cominciare dal format, che si articolerà in tre sezioni, con la possibilità per la giuria di assegnare anche un premio speciale. Un concorso che, va ricordato, è riservato agli articoli e video che abbiano trattato le eccellenze artistico-culturali-ambientali e il sistema economico-produttivo di qualità della regione – aggiunge Federico Sisti, segretario generale della Camera di commercio dell’Umbria - contribuendo a dare visibilità in Italia e nel mondo all’Umbria e al suo territorio e a valorizzare le migliori produzioni del sistema d’impresa umbro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Raccontami l’Umbria”, via alla quattordicesima edizione: ecco come partecipare

TerniToday è in caricamento