Attualità

Hollywood sul Nera, il sogno ricomincia: ecco Umbria Film Commission

Mercoledì la presentazione della fondazione che punta a rilanciare produzioni e cineturismo a Terni. Ci saranno anche il sottosegretario Bergonzoni e il presidente di Anica, Francesco Rutelli

Ci saranno anche la sottosegretario di Stato al ministero della cultura, Lucia Borgonzoni, ed i presidenti di Anica, Francesco Rutelli, e della Associazione italiana film commission Cristina Priarone tra i partecipanti alla videoconferenza stampa di presentazione della Fondazione Umbria Film Commission, che si terrà mercoledì 31 marzo (alle ore 12) a Palazzo Donini.

“Potenziare il settore della produzione cinematografica – cineturismo - con l’obiettivo di attrarre produzioni sul territorio e capitalizzare la loro presenza in termini economici e turistici” e “sviluppare sinergie virtuose tra gli Studios di Papigno e gli spazi dell’ex Centro multimediale in un’ottica di industria culturale che si colleghi strettamente alle politiche di promozione turistica di area vasta” sono i punti programmatici del Comune di Terni che trovano conferma tra le finalità di Umbria Film Commission.

Per aderire, Palazzo Spada verserà una prima quota associativa di 5mila euro. Per il 2021 e per gli anni successivi, la quota da versare al fondo di gestione sarà calcolata utilizzando la formula prevista all’articolo 6 della proposta di statuto che per il 2021 ammonta, secondo i dati dell’ultimo censimento disponibile (anno 2018) a 22.149,80 euro.

L’obiettivo di Ufc è quello di promuovere le produzioni cinematografiche in Umbria e sviluppare il settore del cineturismo. Un traguardo che è complementare ai progetti che, inseriti nel recovery plan dell’Umbria, puntano a ristrutturare gli ex studios di Papigno e il centro multimediale.

Alla presentazione di mercoledì parteciperanno inoltre i rappresentanti istituzionali: per la Regione Umbria la presidente Donatella Tesei e l’assessore alla cultura Paola Agabiti, i sindaci di Perugia, Andrea Romizi, e di  Terni, Leonardo Latini, il presidente Anci Umbria Michele Toniaccini. Saranno presenti anche i vertici della costituenda Fondazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hollywood sul Nera, il sogno ricomincia: ecco Umbria Film Commission

TerniToday è in caricamento